Бернардино Бутиноне (?)
последователь
Madonna con Bambino. Circa 1485-1495

Tempera su legno su doratura
93×48 cm
Передача Музей-усадьба Остафьево под Москвой (собр.Вяземских)
Ж-1545
Arte dell'Impero Bizantino. Arte italiana dei secoli XIII-XVI View on the hall's virtual panorama

Si osserva l’impiego della doratura nei nimbi, nella rappresentazione dell’arco, comprese rosette e capitelli delle colonne, nella bordura che orla il manto della Madonna e nella frangia del drappo verde in cui è avvolto il Bambino. Il fondo scuro al di sopra della rappresentazione dell’arco è posteriore; lungo l’orlo destro è visibile una striscia di pittura ritoccata nel corso del restauro.

Sul verso della tavola c’è un’etichetta del Dipartimento per le questioni museali e la tutela delle opere d’arte e le antichità presso il Commissariato Popolare per l’istruzione, con la scritta: Anonimo artista italiano del XV sec. Madonna con Bambino. Propr.: Conte Šeremetev, n. 116; inv. n. 21770; un’altra etichetta riporta il n. 181.

Questo tipo di raffigurazione in cui la Madonna è rappresentata in piedi, risale ad antichi modelli della pittura cristiana e si incontra abbastanza di rado nell’arte italiana del XV-XVI secolo. Qui si intreccia tuttavia con la raffigurazione – ben più diffusa tra gli artisti italiani – della Madonna che tiene fra le braccia il Bambino.

Mostra di più
Bibliografia
Go to the full description on "Italian painting in VIII-XX centuries" catalogue.
  • Tempera su legno su doratura
    93×48 cm
  • si trova al Museo Puškin dal 1924
    Передача Музей-усадьба Остафьево под Москвой (собр.Вяземских)
  • Ж-1545
Mostra di più
View on the hall's virtual panorama