Giovanni Battista Cima da Conegliano
Cristo in Trono (Salvatore). Prior to 1505 anno

Tempera su legno, doratura
20×15 cm
Era nella collezione di F.Purtales (Berlino-San Pietroburgo), poi entrò a far parte della collezione O.E.Braz (San Pietroburgo), dopo il 1917 passò all'Ermitage, da cui pervenne al Fondo Museale di Stato
Ж-1636
Arte dell'Impero Bizantino. Arte italiana dei secoli XIII-XVI View on the hall's virtual panorama

Originariamente, con ogni probabilità, faceva parte di una pala d'altare, forse della predella (parte inferiore di un trittico o polittico). Nell'opera si attesta la capacità dell'artista «di far grande in piccolo», cioè di conservare, pur nel piccolo formato, un senso monumentale della forma e delle proporzioni.

Go to the full description on "Italian painting in VIII-XX centuries" catalogue.
  • Tempera su legno, doratura
    20×15 cm
  • si trova al Museo Puškin dal 1928
    Era nella collezione di F.Purtales (Berlino-San Pietroburgo), poi entrò a far parte della collezione O.E.Braz (San Pietroburgo), dopo il 1917 passò all'Ermitage, da cui pervenne al Fondo Museale di Stato
  • Ж-1636
Mostra di più
View on the hall's virtual panorama

Giovanni Battista Cima da Conegliano

1459/1460–1517/1518