Giovanni Santi
Madonna con Bambino e Due Angeli. Fine del 1460 - inizo del 1480 anni

Tempera su legno
62×44 cm
Era nella collezione dei conti Šuvalov a San Pietroburgo, nel 1924 dal Museo di Palazzo Šuvalov (Leningrado) passò al Museo Puškin
Ж-178
Arte dell'Impero Bizantino. Arte italiana dei secoli XIII-XVI View on the hall's virtual panorama

È una delle poche opere da cavalletto di Giovanni Santi, il padre di Raffaello. L'artista lavorava alla corte del duca di Urbino, dove ebbe modo di conoscere l'arte dei pittori olandesi, in particolare di Joos van Ghent.

La dimestichezza con la tradizione artistica dell'Europa Settentrionale è evidente nel quadro del Museo Puškin, sia nella concezione del colore, sia nel modo di rendere i particolari.

Go to the full description on "Italian painting in VIII-XX centuries" catalogue.
  • Tempera su legno
    62×44 cm
  • si trova al Museo Puškin dal 1924
    Era nella collezione dei conti Šuvalov a San Pietroburgo, nel 1924 dal Museo di Palazzo Šuvalov (Leningrado) passò al Museo Puškin
  • Ж-178
Mostra di più
View on the hall's virtual panorama