Bernardo Strozzi, detto il Prete Genovese o il Capuccino
Vanitas (la Vecchia Civetta). Circa del 1637

Olio su canvas
135×109 cm
fu acquisito nel XVII secolo da Jan Reinst a Venezia, e passò nella collezione Reinst ad Amsterdam,alla fine del XIX secolo era nella collezione Brocard (Mosca), nel 1900 divenne proprietà degli eredi, nel 1922 dalla collezione Žiro (Giraud) giunse al Museo Rumjancev
Ж-221
Arte spagnola e italiana del XVII secolo View on the hall's virtual panorama

Ampiamente diffuso nell’arte del XVII secolo, il tema della Vanitas si incontra relativamente di rado nell’arte italiana, dove crea una propria particolare tradizione interpretativa (Pigler 1974, II, pp. 532, 567, 610).

Con ogni probabilità, fin dal XVII secolo il quadro della collezione del Museo Puškin abbandonò il suolo italiano, e la sua appartenenza a Bernardo Strozzi cadde in oblio. Per qualche tempo venne attribuito a Velásquez, in seguito venne considerato opera del tedesco Johann Liss. Il primo a ritornare all'autore italiano fu Longhi (1917), e qualche tempo dopo lo segue Lazarev (Lasareff 1929).

Mostra di più
Bibliografia
Go to the full description on "Italian painting in VIII-XX centuries" catalogue
Mostra di più
View on the hall's virtual panorama

Bernardo Strozzi, detto il Prete Genovese o il Capuccino

1581–1644